La soluzione

Per ridurre la generazione di calore e stabilire una durata più lunga, l’Ultimate Rectifier si distingue nei seguenti tre argomenti: “Tecnologia”, “Durata” e “Temperatura”.

Tecnologia

I vecchi regolatori/raddrizzatori di tensione utilizzano tecniche obsolete che sono meno efficienti nella conversione da CA a CC e nella regolazione della tensione di uscita. L’Ultimate Rectifier è dotato di tecnologia MOSFET; La tecnologia MOSFET è un modo più efficiente per convertire AC in DC in un regolatore/raddrizzatore di tensione. Inoltre, l’Ultimate Rectifier è controllato dalla tecnologia digitale implementando un microcontrollore. Questo microcontrollore garantisce una commutazione più rapida e precisa, con conseguente migliore stabilità della tensione di uscita ed efficienza del regolatore/raddrizzatore di tensione.

Durabilità

L’obiettivo era sviluppare un regolatore/raddrizzatore di tensione che sopravvivesse alla durata prevista del veicolo. Pertanto, The Ultimate Rectifier utilizza componenti di livello militare, progettati e testati per funzionare a temperature estremamente basse e alte e possono resistere a vibrazioni più elevate.

Temperatura

La temperatura è il fattore critico in un guasto del regolatore/raddrizzatore di tensione. Nel 90% dei casi, un regolatore/raddrizzatore di tensione si guasta per surriscaldamento. Il regolatore/raddrizzatore di tensione è spesso installato sulla motocicletta in luoghi non ideali, dove c’è poco o nessun vento trainante da cui trarre vantaggio. Ciò impedisce al regolatore/raddrizzatore di tensione di perdere calore. Per prolungare la durata del regolatore/raddrizzatore di tensione, l’obiettivo principale è ridurre la temperatura complessiva del dispositivo. L’Ultimate Rectifier è dotato di una tecnologia di regolazione della tensione all’avanguardia e del metodo di conversione AC-DC più efficiente. Pertanto, la generazione di calore dell’Ultimate Rectifier è ridotta al minimo e, ottimizzando il design dell’alloggiamento, la dissipazione del calore dell’alloggiamento è massimizzata. Con queste due modifiche, abbiamo ridotto enormemente la temperatura di esercizio complessiva dell’Ultimate Rectifier.

Sicurezze integrate

A volte si verificano eventi imprevisti, ad esempio una batteria rotta o una ventola di raffreddamento che inizia a girare. Queste sono situazioni in cui il regolatore/raddrizzatore di tensione è sottoposto a forti sollecitazioni. L’Ultimate Rectifier è dotato di circuiti di sicurezza integrati per prevenire danni al veicolo o all’Ultimate Rectifier. L’Ultimate Rectifier è dotato delle seguenti precauzioni di sicurezza:

Controllo della sovratemperatura:
Se si verifica una situazione in cui l’Ultimate Rectifier si surriscalda, interverrà il controllo di sovratemperatura e spegnerà il regolatore/raddrizzatore di tensione. Quando ciò si verifica, la batteria smette di caricarsi. Con il regolatore/raddrizzatore di tensione spento, non genererà più calore e si raffredderà. Quando l’Ultimate Rectifier è spento, il tuo veicolo sarà alimentato dalla batteria. Quando, dopo alcuni minuti, l’Ultimate Rectifier ha raggiunto una temperatura di sicurezza, il regolatore/raddrizzatore di tensione riprenderà la carica della batteria.

Protezione da sovratensione:
Quando la batteria si guasta o il connettore alla batteria si scollega, la potenza generata dalla dinamo non può andare da nessuna parte. Ciò si traduce in picchi di alta tensione in breve tempo. Quando si verifica questa situazione, la protezione da sovratensione assicura che la potenza generata venga deviata a terra in modo sicuro.

Protezione da sottotensione:
Quando c’è un elevato consumo di energia, la maggior parte dei regolatori/raddrizzatori di tensione fornisce una tensione di carica inferiore alla batteria, ad esempio quando si accende il faro abbagliante o quando si attiva la ventola di raffreddamento. Grazie alla nostra strategia di controllo intelligente basata su microcontrollore, la tensione di carica della batteria viene mantenuta più alta rispetto alla concorrenza. Ciò si traduce in una tensione di carica più stabile e una ricarica più rapida della batteria in situazioni che richiedono un’elevata potenza.

Ricerca e sviluppo e produzione

Molte ore sono state spese in ricerca e sviluppo (R&S) per creare l’Ultimate Rectifier. È iniziato con lo studio di altri regolatori/raddrizzatori di tensione per determinare quale tecnologia utilizzano i concorrenti. Con queste informazioni, abbiamo iniziato a progettare l’Ultimate Rectifier. Innanzitutto, partendo dalle simulazioni, e quando queste erano promettenti, abbiamo iniziato con la realizzazione. Durante la realizzazione del prototipo, ci siamo imbattuti in problemi pratici che ci hanno costretto a tornare al tavolo da disegno. Dopo diversi prototipi, abbiamo trovato la tecnologia perfetta che si adatta all’obiettivo dell’Ultimate Rectifier!

Il passo successivo è stato l’alloggiamento dell’Ultimate Rectifier. L’alloggiamento è responsabile della dissipazione del calore ed è quindi essenziale. Abbiamo preso i parametri elettrici dalle simulazioni e fatto analisi agli elementi finiti multipli (FEA) sugli alloggiamenti progettati. Dopo una serie di prototipi, abbiamo trovato il perfetto equilibrio tra aspetto e prestazioni.

Inoltre, abbiamo costruito un sistema di test per il regolatore/raddrizzatore, in modo da poter effettuare confronti tra i nostri prototipi e confrontarli anche con i concorrenti. Con l’utilizzo di questo sistema di test è possibile testare fino al 300% della potenza elettrica nominale utilizzata da un veicolo a motore. Dopo aver testato i concorrenti contro l’Ultimate Rectifier, solo l’Ultimate Rectifier ha potuto resistere al test al 300% della potenza elettrica nominale. I regolatori/raddrizzatori della concorrenza si sono guastati improvvisamente quando il banco di prova ha raggiunto il +/- 140%.

Realizzare un prodotto eccezionale non significa solo ricerca, sviluppo e realizzazione di alcuni prototipi. Per realizzare un prodotto robusto, sono necessarie procedure di produzione precise per garantire che ogni prodotto soddisfi gli stessi standard predefiniti. Per stabilirlo, sin dalle prime fasi della progettazione, abbiamo iniziato a pensare al processo produttivo. Come fabbricare facilmente il prodotto e quali strumenti sono necessari per la qualità di ogni singolo prodotto.

È fondamentale quando si producono prodotti tecnici come il nostro Ultimate Rectifier che ogni unità sia testata individualmente. Pertanto, il sistema di test del regolatore/raddrizzatore di tensione è stato modificato per il test automatico. Questo sistema di test automatizzato garantisce che ogni Ultimate Rectifier lasci il nostro stabilimento di produzione per soddisfare i nostri elevati standard.